Basilica di San Teodoro

san teodoro paviaLa Basilica di San Teodoro, fondata nel VIII sec., si trova tra Piazza della Vittoria e l'antico foro romano.
II nome della basilica deriva dal fatto che qui nel 785 furono trasferite le spoglie di San Teodoro.

La statua di San Teodoro è del XV secolo e conserva la policromia e le antiche dorature. Il santo Vescovo Teodoro è rappresentato in paramenti episcopali e regge il modello della città.

Davanti alla Chiesa si può ammirare quella che ora è una casa signorile, ma fino agli inizi del 900 era un vero e proprio bordello.
La Basilica di San Teodoro ha la facciata in tipico cotto lombardo, vi sono 3 navate molto ampie e una cripta che fu costruita nel XIII sec. All'interno è possibile ammirare l'affresco del pittore Bernardino Lanzani "la veduta di Pavia", rappresentata a volo d’uccello, con i Santi S. Siro, Teodoro e Agostino che dal cielo proteggono la città assediata dai francesi nel 1522.

La Basilica di San Teodoro è ricca di numerose opere d'arte ed affreschi.

La cripta, costruita nel secolo XIII, e sorretta da colonne in calcare bianco, ospita l'arca di San Teodoro, in granito, e l'elegante monumento funerario del prevosto Luchino Corti, della prima metà del Cinquecento. Sulle pareti, si possono ancora notare tracce di affreschi quattrocenteschi.

Vedi tutti i Monumenti di Pavia

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.