• Home

Certosa di Pavia

certosa di paviaLa Certosa di Pavia, soli 8 km a nord dalla città, è fra le massime espressioni dell’arte lombarda.
La Certosa di Pavia fu voluta da Gian Galeazzo Visconti che ne posò la prima pietra l’8 settembre 1396 come mausoleo di famiglia. Comprende la Chiesa con la facciata marmorea opera dell'Amadeo e del Mantegazza, la Sagrestia e il Chiostro dei frati certosini.
La facciata della Certosa è decorata con statue di imperatori, santi e profeti.

L’interno ha 3 navate a croce latina e presenta una maestosa cupola e diciassette altari, tutti decorati da quadri. Il quadro all'altare è opera del Borgognone.

Il monastero è ancora utilizzato dai frati ed è aperto alle visite.
Nella Certosa è possibile recar visita alla tomba di Gian Galeazzo Visconti che mori' nel 1402.certosa

Alla sagrestia si accede da una porta di straordinaria bellezza in marmo bianco, opera di Giovanni Antonio Amadeo. Fra gli oggetti rari della sagrestia vi è il Dittico, scolpito da Bernardo degli Ubriachi fiorentino con denti di ippopotamo, più rari e duri dell'avorio, che, in stile gotico, rappresenta i fatti principali dell’antico e del nuovo Testamento.

 

Orari Certosa di Pavia:
Il monumento è visitabile tutti i giorni dalle 9.00 alle 11,30 e dalle 14,30 alle 17,30  esclusi i lunedi se non festivi.

 

Vedi tutti i Monumenti di Pavia

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.