• Eventi
  • Ricordando Gino Marchesi
  • Eventi
  • Ricordando Gino Marchesi

Ricordando Gino Marchesi

RICORDANDO GINO MARCHESI
Grande serata a Pizzale con il Festival Ultrapadum
 
Un omaggio in musica al compianto saxofonista e clarinettista Gino Marchesi, a pochi mesi dalla sua scomparsa. Così al Centro l’Ottagono di Pizzale è andata in scena “Echi della memoria”, serata organizzata dal Comune di Pizzale e dall’Associazione Porana Eventi. Un palco che più volte ha visto protagonista Gino Marchesi con la sua Filarmonica Jazz Orchestra di Vercelli, come ha ricordato anche il sindaco Sabina Rossi, nel suo saluto ai numerosi intervenuti, tra questi anche i familiari del musicista cervesinese. In scaletta brani di grandi autori del 900, da Iturralde a Gershwin, fino a Morricone e a Piazzolla. E quindi anche melodie immortali, come “Summertime”, “Somebody loves me”, “Oblivion” e “Libertango”.  Ad eseguirli con grande maestria Giuseppe Canone, al clarinetto, sax e fisarmonica, accompagnato dall’Ensamble “Nuovi Orizzonti”: si tratta di concertisti già collaboratori di varie orchestre nazionali e straniere, come le orchestre di Rai, Mediaset e della Radio Televisione della Svizzera Italiana. Alla fine grandi applausi e bis per tutti: il primo violino Roberto Sechi, il secondo violino Matteo Ferrario, alla viola Alessandro Sacco, al violoncello Luciano Girardengo, al contrabbasso Giovanni Chiaramonte, alla batteria e percussioni Cesare Petrelli. Tutti i partecipanti alla serata hanno poi degustato il miele prodotto dall’azienda Campo Giardino e le torte delle casalinghe dell’Associazione Porana Eventi. Ora il Festival Ultrapadum farà nuovamente tappa nel comune di Pizzale, ma alla frazione Porana in occasione della festa patronale di fine Settembre. Sabato 29 alle ore 21 presso la Chiesa di San Crispino andrà in scena il Serenaten Duo in “Sudamerica Panorama”, viaggio nella musica popolare latina con clarinetto e chitarra; Domenica 30 alle ore 15 sarà invece la volta di “Bande in allegria”, festival dedicato ai complessi bandistici del nord Italia con partenza dalla Chiesa ed arrivo presso il piazzale della Stazione Ferroviaria dove avrà luogo il concerto che chiude la quindicesima edizione di Ultrapadum.
Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.