Dadada

La mostra celebra il 90° anniversario della nascita del Dadaismo, attraverso più di 250 opere realizzate dai maggiori esponenti del movimento, come Man Ray, Marcel Duchamp, Hans Richter, Kurt Schwitters, Paul Citroën, Jean Crotti, Raoul Hausmann.
L´esposizione si inserisce all´interno del "Festival internazionale dei Saperi" che porta a Pavia nei primi giorni di settembre importanti personalità del mondo della cultura e della scienza: un´occasione per riflettere sullo stato attuale dei "Saperi" che è ancora legato al dubbio come metodo di ricerca della verità relativa che domina l´esistenza umana e scardina ogni credenza o regola precostituita.

DADADA
Dada e Dadaismi del contemporaneo. 1916–2006
7 settembre – 17 dicembre 2006
Pavia, Castello Visconteo, Viale XI Febbraio, 35

- Presentazione di Achille Bonito Oliva

Orari:
- dal martedì al venerdì: 10.00 - 19.00
- giovedì: 10:00 - 22:00
- sabato e domenica: 10.00 - 20.00
- lunedì: chiuso

Biglietti:
- intero 9 euro (biglietto speciale Festival: 7,50 euro)
- ridotto 6 euro

Informazioni e prenotazioni:
Alef – cultural project management
tel / fax: 0039 0382 24376

Prenotazioni per gruppi e scolaresche:
Opera d’Arte - Milano
tel. 02.45487395
fax 02.45487401
Catalogo: Skira editore, Milano

Uffici Stampa:
CLP Relazioni Pubbliche
Tel. 02.433403 – 02.36571438
Fax 02.4813841

Skira, Mara Vitali Comunicazione
Lucia Crespi, tel. 02.73950962

Come raggiungere la mostra:
in autobus:
- Linea 4, fermata Porta Milano, dalla stazione direzione Vallone, 4° fermata

in auto:
- parcheggi vicini al Castello Visconteo e adiacenti al centro storico

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964